J.S. BACH, IL CLAVICEMBALO BEN TEMPERATO

Bach raccolse i due libri composti da 48 Preludi e Fughe in diversi periodi della sua vita: solo il primo, risalente al 1722, porta il titolo Das wohltemperierte Klavier (Il clavicembalo ben temperato), mentre il secondo fu probabilmente completato all’inizio degli anni ’40 del Settecento. “Ben temperato” significa ben accordato: infatti, all’epoca di Bach venivano utilizzati vari tipi di accordature di cui non conosciamo le caratteristiche esatte. Gli strumenti a tastiera, non potendo variare con precisione l’intonazione di ogni nota, dovettero adottare un sistema di “temperamento”. E’ una questione che egli stesso lascia aperta; anche la parola “Klavier” utilizzata da Bach è ambigua e non designa un preciso strumento a tastiera.

Preludio e Fuga n. 2

Preludio e Fuga n. 4

Annunci

Un pensiero su “J.S. BACH, IL CLAVICEMBALO BEN TEMPERATO”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...