A. VIVALDI, LE QUATTRO STAGIONI

I molteplici elementi che compongono le Quattro Stagioni di Vivaldi – musicali, poetici e pittorici – hanno generato in un gran numero di ascoltatori una straordinaria passione per questa musica. Le Quattro Stagioni sono in realtà solo i primi quattro concerti di un insieme di dodici dal titolo Il cimento dell’armonia e dell’inventione, il cui programma viene descritto nei sonetti che li accompagnano, probabilmente scritti dallo stesso Vivaldi. La galleria di immagini sempre diverse e gli assoli strumentali che si succedono descrivendo  scene di volta in volta contrastanti rendono i movimenti meno coesi strutturalmente rispetto alla consueta forma a ritornello utilizzata da Vivaldi e da lui consolidata, come regola del tardo barocco, attraverso più di 500 concerti.

Primavera

Estate

Autunno

Inverno

Annunci

2 pensieri su “A. VIVALDI, LE QUATTRO STAGIONI”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...