Siena e la musica dal vivo: un silenzio assordante? – di Francesco Panzieri

battiato_palco

Spesso mi domando come sia possibile che in una città come la nostra la musica dal vivo abbia ancora uno spazio così marginale.
E certamente non mi è di conforto uno sguardo a 360° sulle nostre “sorelle” toscane: Firenze, con i suoi club e circoli, storici e non (Flog, Glue, Tender, Limonaia) e con l’attività dei teatri ed auditorium, Arezzo (Karemanski), Livorno (Teatro Cage), Prato, Pisa e Lucca. Perugia ha una scena musicale molto interessante, con radio e club votati alla musica indipendente, anche del livello più alto (radio Bonobo, Urban club).
La nostra Siena d’inverno si addormenta: per assistere a concerti dal vivo di band attive a livello nazionale ed internazionale bisogna raggiungere Colle val d’Elsa, con la roccaforte Sonar live, dove si continua una tradizione di qualità e di quantità, con 2-3 concerti e dj set a settimana. Si può assistere a qualche buon concerto anche al Mattatoio n°5 di Montepulciano, città che si onora di aver dato i natali ai geniali Baustelle.
La scena musicale cittadina soffre indubbiamente la mancanza di spazi adeguati per la musica dal vivo: lo dimostra il successo delle serate organizzate sempre più spesso da piccoli ma lungimiranti locali quali Il Cambio, storico portabandiera della scena musicale senese, ma anche pub come Cacio e Pere e lo Skilè di Vico Alto, la libreria-pub CubaLibro a Porta Siena ed il centro culturale Corte dei Miracoli. C’è un movimento, ci sono tanti studenti dell’Università e tanti giovani senesi appassionatisi alla musica grazie al tam tam dei social network e a You Tube, diverse band locali – forse senza nessuna punta di qualità eccelsa – che si alternano nelle serate e spesso suonano in altre città toscane. Stanno nascendo radio musicali indipendenti (Radio Cinque) e le radio locali più tradizionali cominciano a ritagliare nei palinsesti spazi per la musica rock, al di fuori del mainstream (Music Graffiti su ARE).
Insomma, l’ambiente potrebbe essere maturo, il pubblico ci sarebbe, così come una “galassia” di band per il supporto di ospiti importanti.
Ma a Siena bisogna aspettare l’estate, le iniziative del Comune (Città Aromatica) e del PD (Festa Democratica in Fortezza) per vedere i grandi nomi, con formule peraltro sempre più stanche e ripetitive, anche se immancabilmente glorificate dai giornali locali. Basti pensare che, lo scorso anno, su 4 concerti di grandi artisti, 2 erano programmati lo stesso giorno (Teatro degli Orrori in piazza San Francesco e Bandabardò in Fortezza).
Inutile dire che, nello stesso periodo dell’anno, volendosi muovere con la macchina, si possono raggiungere il Pistoia Blues Festival, il Lucca Summer Festival, Arezzo Wave, Festambiente a Rispescia, Umbria Jazz e Rock in Umbria, tutti festival con in cartellone grandi nomi italiani ed internazionali. A Firenze nel 2012 ci sono stati i concerti gratuiti di Radiohead ed Iggy Pop.
E non mi soffermo sui concerti negli stadi e palazzetti. A Siena al Palazzetto di viale Sclavo si possono fare soltanto i comizi politici…
Allora mi sorge una domanda: cosa ci manca? Imprenditori della musica? Solo un po’ di coraggio? Sicuramente una politica più attenta alle esigenze non solo dei giovani, ma anche di un’economia cittadina da rilanciare. Forse, col disgelo della primavera, con la riflessione sul crollo del Sistema-Siena e la spinta verso la candidatura a capitale europea della Cultura per il 2019 qualcosa potrà cominciare a muoversi.

Annunci

6 pensieri su “Siena e la musica dal vivo: un silenzio assordante? – di Francesco Panzieri”

  1. Basically, everywhere where there are lots of people or items
    that need to be cooled can benefit from one of the portable air conditioning units available.
    Here are 10 easy steps you can take to lower your exposure to tree pollen and other spring allergens, and keep allergy symptoms under
    control. ” Equipment that is used to measure the saturation of moisture.

    Mi piace

  2. It is absolutely simpler over a lot of men and women
    believe. It has a 2-megapixel rear-facing camera and a
    5-megapixel front-facing one. Some manufacturers call their product a Cover while others
    use the name Case.

    Mi piace

  3. Here we show you the Top 10 Fuel Efficient Cars in 2010.
    Here are 10 easy steps you can take to lower your exposure to tree pollen and other spring allergens, and keep allergy symptoms under control.
    ” Equipment that is used to measure the saturation of moisture.

    Mi piace

  4. You will need to determine if it is the humidity and sweating that you are suffering
    from, as this can be relatively easy to fix. Here are 10 easy steps you
    can take to lower your exposure to tree pollen and other spring allergens, and
    keep allergy symptoms under control. Earwigs are largely
    nocturnal creatures that can easily be drawn in at night by
    any lights you have in or around your home.

    Mi piace

  5. This slim and light tablet comes with specifications that provides
    high computing power. This gadget is one of the best buys around if you
    are looking for the cheapest Internet tablets. They only need to spend more
    affordable value for the technologies meanwhile they can get the exact same satisfaction
    as when they use i – Pad.

    Mi piace

  6. Whether enjoying a little league, high school, college or major league baseball game,
    fans should remember these important items before leaving
    for the ballpark. Whereas some cameras will auto-focus while doing video, others do not which is something else to
    consider. Whenever you rent a book from them, they plant a tree to show the
    benefits of renting books.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...