Un artista al mese: FELIX GONZALEZ TORRES, L’AMORE OLTRE LA MORTE – di Michele Piattellini

gonzalez-torres_felix_thumb_medium

Felix Gonzalez Torres nacque a Cuba nel 1957 e concentro’ la sua breve vita artistica a New York.Artista tra i piu’ significativi degli ultimi decenni,Gonzalez Torres espresse in maniera poetica e mai banale le sue riflessioni su vita,amore,morte,sessualità e politica.Nelle sue installazioni Gonzalez Torres invita lo spettatore a servirsi di un foglio di carta o di un dolce,cosi’ da porre l’opera non piu’ distaccata dal fruitore ma in una continua interazione con esso.Celeberrime al riguardo sono le accumulazioni di caramelle raccolte in quantità tale da raggiungere il peso corporeo di un malato di Aids e continuamente reintegrabili.Lo spettatore puo’ dunque nutrirsi del corpo del malato allo stesso modo con cui la malattia lo porta alla distruzione.Il tema dell’Aids è centrale nel lavoro dell’artista cubano che ne vive il dramma prima a causa del compagno Ross e poi in relazione a se’ stesso.Proprio Ross sarà un altro dei suoi spunti di riflessione e lo porterà a creare una serie di lavori incentrati sulla figura della coppia.Ne verranno fuori delle immagini ambigue come quelle delle impronte dei passi sulla sabbia,il passaggio di due uccelli in un cielo nuvoloso,due orologi entrambi fermi sulla stessa ora.Queste opere acuiscono la nostra consapevolezza di transitorietà e la paura di perdere la persona amata;un tema fondamentale non soltanto nell’epoca dell’Aids.Dopo la scomparsa del compagno,Gonzalez Torres attacco’ in varie parti di New York dei cartelloni con l’immagine del loro letto disfatto.Un oggetto che quindi passo’ da parte integrante della loro vita a semplice testimone di un tempo che fu e mai potrà piu’ essere.Egli riusci’ quindi ad esprimere il suo lutto personale facendone partecipi tutti gli spettatori e rendendoli consapevoli dell’ineluttabilità della morte.Gonzalez Torres mori’ a Miami nel 1996,finalmente libero di raggiungere nuovamente il suo amato Ross.

P.S:Questo breve articolo è dedicato all’artista Marco Magni,a ricordo del nostro piacevolissimo incontro,parlando di arte ed in particolare proprio di Felix Gonzalez Torres.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...