W.A. MOZART, CONCERTO PER PIANOFORTE N. 20

I 27 concerti per pianoforte di Mozart costituiscono la sua più ricca produzione di musica strumentale. Sorprende che ben 15 di essi siano stati scritti solo tra il 1782 e il 1786, gli anni in cui riscosse i maggiori successi come concertista a Vienna. Per quanto riguarda lo sviluppo tematico, l’organizzazione armonica, l’integrazione tra solista e orchestra, la varietà di strutture e l’atmosfera, ciascun brano compie un’evoluzione rispetto al precedente. I termini musicali e drammatici entro i quali sono stati concepiti evidenziano legami con altre opere dello stesso periodo, soprattutto il Concerto per pianoforte n. 20 in re minore (K466): Mozart avrebbe scritto solo due anni dopo il Don Giovanni, mentre l’Idomeneo è di quattro anni precedente. La potenza e la drammaticità della tonalità di re minore in entrambe le opere si riflettono nella turbolenza preromantica di questo concerto.

In un’apertura inquieta e “sotto voce” la tensione cresce, il pathos si esprime sia con punti delicati – come il morbido ingresso del pianoforte con un enigmatico nuovo tema – sia con tumultuose esplosioni sonore. A contrastare il primo movimento giunge il semplice lirismo della romanza in si bemolle maggiore, a cui si contrappone l’intenso slancio del Rondò conclusivo. Ma il vero colpo di scena si rivela nella Coda: il re minore si trasforma in maggiore, le atmosfere cupe lasciano il passo a una letizia tanto imperscrutabile quanto gioiosamente e indiscutibilmente “meritata”.

Annunci

Un pensiero su “W.A. MOZART, CONCERTO PER PIANOFORTE N. 20”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...