DIAFRAMMA e FIUMANI ANCORA SULLA BRECCIA: EDIZIONE DELUXE DI SIBERIA E NUOVO ALBUM – di Francesco Panzieri

diaframmaIn occasione del trentennale dell’uscita, viene ripubblicato un indiscusso cardine del rock italiano, “Siberia” dei Diaframma, in una edizione limitata in 999 copie deluxe comprendente LP in vinile rimixato e CD rimixato in confezione apribile con libretto con foto e recensioni d’epoca e una presentazione dello scrittore Nicola Lagioia. “Siberia” fu il primo lp del gruppo di Federico Fiumani, simbolo del rock fiorentino assieme ai primi Litfiba, in un periodo in cui Firenze assunse un look disperato, dark e bohémien, tanto da attirare paragoni con la Manchester dei Joy Division o la Berlino della Trilogia di Bowie. I Diaframma erano composti all’epoca oltre che dal chitarrista e compositore anche dal cantante Miro Sassolini e dai fratelli Leandro e Gianni Cicchi. Le sonorità del disco sono legate alla scuola new wave di Oltremanica: gli effetti di Fiumani alla chitarra, i ritmi meccanici della batteria, la voce baritonale di Sassolini sono elementi inconfondibilmente legati a quelle esperienze ed al milieu culturale in cui si svilupparono. Quello che però è tutto italiano è il gusto per la melodia: le canzoni risultano facilmente orecchiabili, sebbene la qualità della scrittura sia altissima: canzoni come Siberia, l’ipnotica Amsterdam o la trascinante De Lorenzo diventano subito classici della band, sulla scia di testi ermetici ma ricchi di fascino. Le bonus tracks allegate in questa ristampa consistono in un cd contenente la versione studio rimixata di Siberia e le registrazioni live del concerto di Modena del 4/1/1985 (buona la qualità sonora). Sabato scorso i nuovi Diaframma di Federico Fiumani hanno tenuto il “release party”, il concerto di presentazione dell’ultimo album “Preso nel vortice” al Sonar di Gracciano. La band e’ rinnovata nella sua totalità, della formazione originale rimane solo il frontman chitarrista, al suo diciassettesimo album. Come al solito il concerto di Fiumani è stato un evento da ricordare per gli appassionati di rock toscani ed un successo di pubblico per il locale. Due ore di musica, spaziando attraverso tutta la carriera, ecco la scaletta:

ATM, Gennaio, Verde, Siberia, I sogni in disparte, L’odore delle rose, Diamante grezzo, Infelicità, Il suono che non c’è, L’amore segue i passi di un cane vagabondo, Tutte le strade, Ottovolante, Elena Amsterdam, Io sto con te (ma amo un’altra), Madre superiora, Grande come l’Oceano, I giorni dell’IRA, Labbra blu, Blu petrolio

Bis:

Venus (Television), Una carezza in un pugno (A.Celentano), Vaiano, Fiore non sentirti sola, Giovanna dice, Tre volte lacrime, Libra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...