WUNDERNUMERI 2014 – di Ferruccio Palazzesi

Il Wunderbar festeggia il secondo anno. Due candeline. Prima di soffiare per spegnerle, esprimendo il desiderio per il nuovo anno wunderbariano, vediamo come e’ andato quello appena passato.

Iniziando dalla pagina di Facebook, non possiamo che essere orgogliosi per i più di 250 nuovi “mi piace” da inizio Gennaio ad oggi. Ormai quasi 700 persone ci seguono giornalmente nel nostro progetto. Ci dispiace invece per quei 4 che durante l’anno hanno preferito non seguirci più, non sanno cosa si perdono, ma faremo di tutto per riconquistarli! Quasi il 60% dei nostri fans e’di età compresa tra 25 e 34 anni, ma incredibilmente abbiamo anche un buon 3% di over-65enni che segue le nostre imprese (probabilmente i nostri genitori). Dato il nostro raggio di azione la città con più seguaci é Siena, ma grazie all’opera di proselitismo di Jacopo Rossi abbiamo anche buona penetrazione in quel di Milano. Non sappiamo invece a chi dare il merito del fan neozelandese, sicuramente l’amico wunderbariano più lontano. Gli articoli che hanno ricevuto più attenzione da parte degli utenti di FB sono stati il link di Artribune sull’opera di Tony Cragg ridotta a pisciatoio pubblico (piú di 2300 persone raggiunte) seguito a ruota dall’articolo sull’ultimo viaggio di Tolkien nella Terra di Mezzo del nostro collaboratore Maurizio Perriello. Sono pero’ stati molto apprezzati, anche gli auguri di buon anno da parte del nostro superPresidente, Fausto Jannaccone, sicuramente merito del predicozzo finale sul bastone-per-i-selfie.

I numeri del blog sono ancora piú impressionanti: nel 2014 abbiamo avuto 24mila accessi! Come ci suggerisce il sito WordPress che ospita il nostro sito “La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 24.000 volte in 2014. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 9 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.” Queste visite sono state realizzate da circa 17mila persone, circa 3 mila in piú rispetto al 2013. Michele Iovine, con la sua sezione “Cinema”, continua ad essere il blogger più seguito.

Rimane quindi il fatto che senza di voi che ci seguite, su FB e sul blog e che venite e partecipate ai nostri eventi, il nostro progetto non esisterebbe e quindi non mi rimane che ringraziarvi, con la speranza di coinvolgervi sempre di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...